News / Fatti e testimonianze dal mondo

Il successo contestato di Mnangagwa

zimbabwe kuowIl leader dello Zanu-Pf ha ottenuto in Zimbabwe la maggioranza assoluta (anche se di poco) dei voti. Ma Nelson Chamisa, il suo contendente principale, non accetta il verdetto e grida al broglio. Gli osservatori dell’Ue hanno evidenziato diverse criticità. E nel paese torna la violenza.

Leggi tutto

Commercio interafricano fermo a 126 miliardi di dollari

porto.jpegC’è stata una crescita del 5,6% rispetto al 2016. Ma le potenzialità sono totalmente inespresse. Il rapporto dell’African Export-Import Bank confida in iniziative come la Zona di libero scambio. Potrebbe far crescere il commercio interafricano del 52,3% da qui al 2022.

Leggi tutto

Mali, il jihadismo prospera

maliUno studio rileva che l’amministrazione americana deve investire più risorse per stabilizzare il Sahel, se vuole arginare la minaccia di al-Qaida e il gruppo Stato islamico. Intanto i gruppi terroristici stanno affinando le loro capacità di colpire.

Leggi tutto

I Brics sostengono il libero mercato africano

bricsDall’incontro di Johannesburg i leader di Cina, Brasile, Sudafrica, India e Russia danno un’indicazione precisa per una maggiore integrazione delle economie del continente. E bocciano le politiche commerciali di Trump.

Leggi tutto

Riforme, percorso a ostacoli

riformeIl primo ministro Abyi Ahmed si muove con decisione nella direzione di una democrazia multipartitica e di un rinnovato rapporto con l’Eritrea. Ma incontra resistenze nella coalizione di governo.

Leggi tutto

Influenza social

internet usersUn nuovo studio ha analizzato come il dibattito politico su Twitter durante le recenti campagne elettorali africane sia stato condizionato e orientato dall’esterno del continente in vari modi. Sempre più frequente l’utilizzo di bot.

Leggi tutto

Il modello Orbàn per il nazionalismo di lega e M5S

viktor orban matteo salviniLo si poteva intuire fin dal 21 aprile 2017, quando il futuro capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, decise di adoperare a proposito delle organizzazioni non governative impegnate nel soccorso dei migranti quella definizione irridente, che spero gli resti appiccicata per sempre addosso: «Chi paga questi taxi del Mediterraneo? E perché lo fa? Presenteremo un’interrogazione in parlamento».

Leggi tutto

Cresce l'intesa politica e militare

cina africaDue settimane di incontri hanno suggellato e rafforzato le relazioni militari tra Pechino e il continente. Un business in costante ascesa per la Cina che esporta armamenti pesanti in sempre più paesi africani. Anche in conflitto.

Leggi tutto

Basta baraccopoli. Restituiamo dignità ai migranti

Basta baraccopoli. Restituiamo dignità a…

07-03-2019

Non avevo mai visto la baraccopoli ...

Sudan: un mese di rivolta popolare

Sudan: un mese di rivolta popolare

24-01-2019

L’attuale ondata di protesta ...

Sahel, sparizione forzate e sparizione programmate

Sahel, sparizione forzate e sparizione p…

16-01-2019

Anche l’architetto padovano L...

Trump scopre l’Africa, in ritardo

Trump scopre l’Africa, in ritardo

17-12-2018

Dopo due anni di completo immobilis...

Il colonialismo dell'acqua

Il colonialismo dell'acqua

27-11-2018

L’insieme di permessi che reg...

Algeria, oscure manovre al vertice del potere

Algeria, oscure manovre al vertice del p…

25-10-2018

Si inasprisce lo scontro interno al...

In Africa piccoli passi avanti

In Africa piccoli passi avanti

17-10-2018

L’indice che misura l’i...

I caschi blu stanno a guardare

I caschi blu stanno a guardare

15-10-2018

La missione di peacekeeping dell'On...

Sostegno allo sviluppo, Tokyo rilancia

Sostegno allo sviluppo, Tokyo rilancia

09-10-2018

Il Giappone, in vista della settima...

Legno africano per il "made in Cina"

Legno africano per il "made in Cina…

05-10-2018

La causa principale della deforesta...

Lele Ramin sempre a fianco dei popolo indigeni

Lele Ramin sempre a fianco dei popolo in…

20-09-2018

Nei momenti più difficili de...

Vogliamo dirti che siamo con te

Vogliamo dirti che siamo con te

07-09-2018

Lettera aperta al papa della congre...

logo

MONDO APERTO ONLUS
Missionari comboniani
RAPPRESENTANTE LEGALE: P. CODIANNI LUIGI FERNANDO
Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona

Tel: +39 045 8092200
Fax: +39 045 8004648

Email: info@mondoaperto.it