Questo sito fa uso dei cookies soltanto per facilitare la navigazione.

News / Fatti e testimonianze dal mondo

L'eredità di Gaid Salah

Dalla deposizione di Bouteflika, è stato lui, il capo delle forze armate, ad apparire in pubblico dettando tempi e modi della lunga crisi istituzionale algerina che, apparentemente, si è conclusa con l’elezione di Tebboune. Con la sua ahmed gaid salahmorte, il “clan” che ha gestito il paese è costretto a cambiare i suoi equilibri interni.

Leggi tutto

Il cobalto sfratta 100mila persone

Si tratta degli abitanti della città di Kasulo (sudest del paese, provincia di Lualaba). Le loro case impediscono lo sfruttamento del minerale che secondo il governatore frutterebbe 10 miliardi di dollari allo stato. Previsto un indennizzo per(sebastian meyer) gli sfrattati.

Leggi tutto

Sud Sudan, un futuro ancora incerto

Slittata di altri 100 giorni la data per formare il governo transitorio di unità nazionale. Troppo pochi i passi avanti fatti dalla firma della pace, più di un anno fa. Si teme un collasso che porterebbe il paese a un nuovo conflitto.riek machar salva kiir

Leggi tutto

Italia, Libia, la cooperazione continua

Pochi giorni prima del rinnovo del Memorandum d’intesa Italia-Libia sui migranti, Roma consegnava dieci nuove motovedette alla guardia costiera libica, alcuni membri della quale recenti inchieste giornalistiche denunciano essere img 7244 800x400collusi con il traffico di esseri umani. Una decisione in evidente continuità con il precedente esecutivo.

Leggi tutto

Le multinazionali "violentano le nostre terre"

"Se non si comprende la nostra relazione con la natura, non si potranno prendere decisioni adeguate". Così Patricia Gualinga, attivista del popolo Sarayaku che combatte contro i giganti del petrolio in Equador, intervistata da Nigrizia. chevron ecuador

Leggi tutto

Dal tappeto verde a quello rosso

Il passaggio dal campo di calcio alla politica è uno sport piuttosto diffuso nel continente e può vantare nomi illustri come quello dell’attuale presidente liberiano George Weah. L’ultimo a tentare questa nuova carriera è l’ex interista McDonald Mariga, in corsa per un seggio parlamentare in Kenya.mariga

Leggi tutto

Le schiave delle baby factory

Una recente operazione di polizia è tornata a far parlare delle cosiddette “fabbriche di bambini”, un’attività criminale fiorita sfruttando giovani donne in condizioni di povertà estrema.donna incinta

Leggi tutto

Tolte 7 scuole alle organizzazioni religiose

Una decisione che arriva dopo che il regime eritreo, a giugno, aveva preso in consegna i dispensari medici cattolici. Una vendetta per la lettera pastorale di denuncia dei vescovi letta in occasione della Pasqua. st joe keren
La pace con l’Etiopia non ha cambiato la realtà di Asmara.

Leggi tutto

Rapimento Romano. Il silenzio delle autorità italiane

La cooperante italiana, rapita in Kenya il 20 novembre scorso, potrebbe essere stata venduta a un gruppo somalo legato ad al-Shabaab. Ai tre arrestati è stata infatti estesa l’accusa di terrorismo. E in tutto questo resta inspiegabile silvia romano 2l’assenza di informazioni e di prese di posizione italiane.

Leggi tutto

L'eredità di Gaid Salah

L'eredità di Gaid Salah

24-12-2019

Dalla deposizione di Bouteflika, &e...

Il cobalto sfratta 100mila persone

Il cobalto sfratta 100mila persone

23-12-2019

Si tratta degli abitanti della citt...

Sud Sudan, un futuro ancora incerto

Sud Sudan, un futuro ancora incerto

13-11-2019

Slittata di altri 100 giorni la dat...

Italia, Libia, la cooperazione continua

Italia, Libia, la cooperazione continua

11-11-2019

Pochi giorni prima del rinnovo del ...

Le multinazionali "violentano le nostre terre"

Le multinazionali "violentano le no…

25-10-2019

"Se non si comprende la nostra rela...

Dal tappeto verde a quello rosso

Dal tappeto verde a quello rosso

24-10-2019

Il passaggio dal campo di calcio al...

Chi teme il Sinodo e chi lo vive come una grazia

Chi teme il Sinodo e chi lo vive come un…

09-10-2019

Con alti stendardi colorati, giubbe...

Le schiave delle baby factory

Le schiave delle baby factory

09-10-2019

Una recente operazione di polizia &...

Tolte 7 scuole alle organizzazioni religiose

Tolte 7 scuole alle organizzazioni relig…

05-09-2019

Una decisione che arriva dopo che i...

Rapimento Romano. Il silenzio delle autorità italiane

Rapimento Romano. Il silenzio delle auto…

04-09-2019

La cooperante italiana, rapita in K...

Un anno di ebola

Un anno di ebola

05-08-2019

Nonostante la mobilitazione interna...

i farmaci killer

i farmaci killer

05-08-2019

Secondo la Scuola di igiene e medic...

 

MONDO APERTO ONLUS

Codice Fiscale: 93138170233

Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona

Tel: +39 045 8092200
Fax: +39 045 8004648

Email: info@mondoaperto.it

RAPPRESENTANTE LEGALE:
P. CODIANNI LUIGI FERNANDO