News / Fatti e testimonianze dal mondo

Kenya, elezioni sotto le bombe a Lamu

kenyasoldiersNelle scorse settimane la zona di Lamu, sulla costa nord del Kenya, in prossimità del confine con la Somalia, è stata teatro di numerosi attacchi terroristici che hanno reso molto tesa la situazione, a meno di tre settimane dalle elezioni generali. La risposta è stata una stretta militare che colpisce prima di tutto l’ambiente e la popolazione.

Leggi tutto

Spose-bambine, un danno per l’economia

girlSono circa 700 milioni le minorenni indotte al matrimonio nel mondo, soprattutto in Asia meridionale e nell’Africa subsahariana. Le ripercussioni personali e sociali sono immaginabili. Ora uno studio evidenzia anche le gravi ricadutei economiche di questa pratica.

Leggi tutto

L’ingombrante "problema anglofono"

camerunDa novembre in Camerun una serie di scioperi e manifestazioni stanno interessando le regioni anglofone Nordest e Sudest. La risposta del presidente di lunga data Paul Biya è stata fino ad ora repressiva. Adesso, una commissione per il bilinguismo e multiculturalismo creata ad hoc, promette di risolvere l’annoso problema assicurando l’uguaglianza tra le regioni di lingua francese e inglese.

Leggi tutto

La minaccia si espande

al shabaabL’attività dei terroristi somali al-Shabaab ha subito un’impennata dopo il via libera di Trump agli interventi militari Usa in Somalia, al quale i qaedisti rispondono aumentando intensità e frequenza degli attacchi. Che ora potrebbero essere diretti anche verso gli Stati Uniti.

Leggi tutto

Miniere e corruzione in Uganda

ugandaL’organizzazione non governativa Global Witness denuncia un sistema di tangenti nel settore minerario ugandese che arriva fino ai piani alti del potere a Kampala. Tante le violazioni nell’attribuzione delle licenze di sfruttamento e nel rispetto delle aree naturali protette. A farne le spese come sempre è la popolazione, tradita e sfruttata in vari modi.

Leggi tutto

Due ruote di contraddizioni

ciclistaIl nome, non lo cita nessuna fonte. Tutto quello che si sa – o si crede di sapere – è che era un soldato italiano. Un milite ignoto che però non viene citato per essere caduto in qualche guerra.

Leggi tutto

La protesta infiamma il Rif

moroccoIn Marocco, la regione settentrionale del Rif è da circa due settimane epicentro di un’ondata di proteste che sta mettendo in difficoltà il regno. Ogni sera, dopo la rottura del digiuno del ramadan, migliaia di persone affollano le strade di Al-Hoceima chiedendo la liberazione del leader del movimento e risposte concrete per lo sviluppo sociale ed economico della regione. È la protesta più grande e ampia dopo i movimenti del febbraio 2011, in contemporanea con le “primavere” arabe.

Leggi tutto

Nostri fratelli Rom

napoli romLo scorso aprile abbiamo fatto memoria della crocefissione di Gesù. Spesso, anche senza accorgerci, continuiamo a crocifiggere il povero Cristo degli impoveriti, degli emarginati, di quegli scarti che papa Francesco ama chiamare «la carne di Cristo».

Leggi tutto

Ultime notizie

Nigrizia all'opera

Nigrizia all'opera

29-11-2017

Presentato ai detenuti dell’i...

La nuova sfida dell'arcipelago verde

La nuova sfida dell'arcipelago verde

24-11-2017

Capo Verde punta su vento e sole. P...

Si attendono risposte concrete

Si attendono risposte concrete

23-11-2017

La Cnn ha avuto il merito di riusci...

Missionari, su la testa e il cuore

Missionari, su la testa e il cuore

22-11-2017

È stato un buon inizio il fe...

Soffocanti sussidi di Stato

Soffocanti sussidi di Stato

16-11-2017

Nel 2019, quando si svolgeranno anc...

Cina e Africa, matrimonio in crisi

Cina e Africa, matrimonio in crisi

15-11-2017

«C’è ancora molt...

Quattro morti sotto traccia

Quattro morti sotto traccia

03-11-2017

Lo scorso 4 ottobre, quattro Berret...

Si risveglia Asmara. Studenti in piazza

Si risveglia Asmara. Studenti in piazza

02-11-2017

Manifestazione repressa duramente d...

Metamorfosi Boko Haram

Metamorfosi Boko Haram

31-10-2017

L’annunciata uccisione della ...

Noi missionari di frontiera

Noi missionari di frontiera

10-10-2017

Lo specifico dei comboniani è...

Il futuro è dei droni? Sì, però...

Il futuro è dei droni? Sì, però...

05-10-2017

Cos’hanno in comune droni e t...

Somalia, violenze al top

Somalia, violenze al top

04-10-2017

Il paese del Corno d’Africa d...

logo

MONDO APERTO ONLUS
Missionari comboniani
RAPPRESENTANTE LEGALE: P. CODIANNI LUIGI FERNANDO
Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona

Tel: +39 045 8092200
Fax: +39 045 8004648

Email: onlusmccj@comboniani.org