Questo sito fa uso dei cookies soltanto per facilitare la navigazione.

Attività manifatturiera per giovani disagiate

PROGETTO N° 226/2015

RESPONSABILE DEL PROGETTO: P. ELISEO TACCHELLA
RESPONSABILE PER L’ESECUZIONE: CONGOSKILL ASBL
LUOGO DI REALIZZAZIONE: BUTEMBO – CONGO R.D.

INFORMAZIONI GEO/DEMOGRAFICHE

226 00Butembo è una città di oltre 1 milione di abitanti, appartenente alla Regione del Nord Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo.
Si trova al nord-est del paese, all'ovest delle montagne dei Virungas.
Alla fine dei differenti flussi di gente sfuggita alla guerra, la città ha visto la sua popolazione aumentare velocemente.
Le principali attività degli abitanti di Butembo sono il commercio e l'agricoltura.  E’ una città costruita grazie al solo dinamismo dei suoi abitanti. Difatti, grazie agli effetti negativi  del commercio,  soprattutto con i paesi dell'Africa orientale, del Medio ed estremo Oriente, la città si è vista  arricchita  poco a poco di nuovi palazzi e delle bellissime  residenze private.
La periferia di questa città è costituita principalmente da famiglie che vivono in condizioni di miseria, impossibilitate ad accedere ai servizi primari quali la sanità e l’educazione. Di conseguenza i genitori non riescono né a dare una formazione scolastica ai figli né nutrirli sufficientemente.

OBIETTIVO DEL PROGETTO

Lo scopo primario del progetto è, attraverso la frequentazione di un laboratorio di confezioni e maglieria, dare alle ragazze disagiate la possibilità di ricevere una formazione professionale e un possibile sbocco lavorativo.
Guadagnare vendendo un proprio prodotto ha un influenza positiva anche sulla personalità.

REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Con la somma richiesta si intende coprire le spese per: acquisto macchinari e attrezzature; allestimento con arredi dell’aula, del laboratorio e degli uffici; acquisto materiale didattico; pagamento di due biglietti per dei volontari che siano disposti ad andare a Butembo il tempo necessario per formare gli insegnanti; acquisto di un generatore da 10 KWh; fornitura di filati vari, tessuti e accessori di abbigliamento per avviare l’attività e per il periodo di apprendimento del personale.

COSTO DEL PROGETTO

€ 21.450,00

Attività manifatturiera per giovani disagiate

Tags: africa, Congo, Disagio giovanile

Tolte 7 scuole alle organizzazioni religiose

Tolte 7 scuole alle organizzazioni relig…

05-09-2019

Una decisione che arriva dopo che i...

Rapimento Romano. Il silenzio delle autorità italiane

Rapimento Romano. Il silenzio delle auto…

04-09-2019

La cooperante italiana, rapita in K...

Un anno di ebola

Un anno di ebola

05-08-2019

Nonostante la mobilitazione interna...

i farmaci killer

i farmaci killer

05-08-2019

Secondo la Scuola di igiene e medic...

Sudan, spari contro gli studenti: 5 morti

Sudan, spari contro gli studenti: 5 mort…

31-07-2019

A colpire con armi da fuoco una man...

Sudan, janjaweed al potere

Sudan, janjaweed al potere

25-07-2019

Le Forze di supporto rapido sono og...

Juba nuovo centro del commercio di migranti

Juba nuovo centro del commercio di migra…

19-07-2019

La capitale sudsudanese sta diventa...

Africa depredata, anche nel calcio

Africa depredata, anche nel calcio

18-07-2019

Il torneo calcistico più imp...

L'altra partita dei tifosi della libertà

L'altra partita dei tifosi della libertà

16-07-2019

Il movimento popolare algerino che ...

In piazza, gridiamo vita!

In piazza, gridiamo vita!

15-07-2019

E’ come missionario che lanci...

Verso una visione multiversale della vita

Verso una visione multiversale della vit…

10-07-2019

In cinque giorni di incontri i comb...

Riace riparte. Un buon vento la sostiene

Riace riparte. Un buon vento la sostiene

18-06-2019

Ha preso il volo proprio da Riace, ...

 

MONDO APERTO ONLUS

Codice Fiscale: 93138170233

Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona

Tel: +39 045 8092200
Fax: +39 045 8004648

Email: info@mondoaperto.it

RAPPRESENTANTE LEGALE:
P. CODIANNI LUIGI FERNANDO