Attività manifatturiera per giovani disagiate

PROGETTO N° 226/2015

RESPONSABILE DEL PROGETTO: P. ELISEO TACCHELLA
RESPONSABILE PER L’ESECUZIONE: CONGOSKILL ASBL
LUOGO DI REALIZZAZIONE: BUTEMBO – CONGO R.D.

INFORMAZIONI GEO/DEMOGRAFICHE

226 00Butembo è una città di oltre 1 milione di abitanti, appartenente alla Regione del Nord Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo.
Si trova al nord-est del paese, all'ovest delle montagne dei Virungas.
Alla fine dei differenti flussi di gente sfuggita alla guerra, la città ha visto la sua popolazione aumentare velocemente.
Le principali attività degli abitanti di Butembo sono il commercio e l'agricoltura.  E’ una città costruita grazie al solo dinamismo dei suoi abitanti. Difatti, grazie agli effetti negativi  del commercio,  soprattutto con i paesi dell'Africa orientale, del Medio ed estremo Oriente, la città si è vista  arricchita  poco a poco di nuovi palazzi e delle bellissime  residenze private.
La periferia di questa città è costituita principalmente da famiglie che vivono in condizioni di miseria, impossibilitate ad accedere ai servizi primari quali la sanità e l’educazione. Di conseguenza i genitori non riescono né a dare una formazione scolastica ai figli né nutrirli sufficientemente.

OBIETTIVO DEL PROGETTO

Lo scopo primario del progetto è, attraverso la frequentazione di un laboratorio di confezioni e maglieria, dare alle ragazze disagiate la possibilità di ricevere una formazione professionale e un possibile sbocco lavorativo.
Guadagnare vendendo un proprio prodotto ha un influenza positiva anche sulla personalità.

REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Con la somma richiesta si intende coprire le spese per: acquisto macchinari e attrezzature; allestimento con arredi dell’aula, del laboratorio e degli uffici; acquisto materiale didattico; pagamento di due biglietti per dei volontari che siano disposti ad andare a Butembo il tempo necessario per formare gli insegnanti; acquisto di un generatore da 10 KWh; fornitura di filati vari, tessuti e accessori di abbigliamento per avviare l’attività e per il periodo di apprendimento del personale.

COSTO DEL PROGETTO

€ 21.450,00

Attività manifatturiera per giovani disagiate

Tags: africa, Congo, Disagio giovanile

L'Italia chiuda i porti alle armi

L'Italia chiuda i porti alle armi

06-06-2019

La mobilitazione degli attivisti di...

Di Boko Haram in peggio

Di Boko Haram in peggio

29-05-2019

Un rapporto dell’Internationa...

Bambini soldato, piaga aperta

Bambini soldato, piaga aperta

27-05-2019

Ufficialmente la guerra civile &egr...

Basta baraccopoli. Restituiamo dignità ai migranti

Basta baraccopoli. Restituiamo dignità a…

07-03-2019

Non avevo mai visto la baraccopoli ...

Sudan: un mese di rivolta popolare

Sudan: un mese di rivolta popolare

24-01-2019

L’attuale ondata di protesta ...

Sahel, sparizione forzate e sparizione programmate

Sahel, sparizione forzate e sparizione p…

16-01-2019

Anche l’architetto padovano L...

Algeria, oscure manovre al vertice del potere

Algeria, oscure manovre al vertice del p…

25-10-2018

Si inasprisce lo scontro interno al...

Enim ad minima

Enim ad minima

22-03-2014

ed ut perspiciatis unde omnis i...

Phasellus error

Phasellus error

22-03-2014

ed ut perspiciatis unde omnis i...

Crabitur id est

Crabitur id est

22-03-2014

ed ut perspiciatis unde omnis i...

Lorem set doler

Lorem set doler

22-03-2014

ed ut perspiciatis unde omnis i...

Lorem doler set

Lorem doler set

22-03-2014

ed ut perspiciatis unde omnis i...

logo

MONDO APERTO ONLUS
Missionari comboniani
RAPPRESENTANTE LEGALE: P. CODIANNI LUIGI FERNANDO
Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona

Tel: +39 045 8092200
Fax: +39 045 8004648

Email: info@mondoaperto.it