Questo sito fa uso dei cookies soltanto per facilitare la navigazione.

Acquisto strumenti musicali

PROGETTO N° 347/2018

RESPONSABILE DEL PROGETTO: P. MUNKETANGI EDIALAMBEL  JEAN-MARIE NOEL             
RESPONSABILE PER L’ESECUZIONE: P. MUNKETANGI EDIALAMBEL  JEAN-MARIE NOEL             
LUOGO DI REALIZZAZIONE: LILONGWE - MALAWI

INFORMAZIONI GEO/DEMOGRAFICHE    

Lilongwe è la capitale e la città più grande del Malawi, nonché capoluogo della Regione Centrale. Si trova nel sudovest del paese, sul fiume omonimo, a ovest del fiume Malawi, vicino alla frontiera di Malawi, Mozambico e Zambia.
L'inglese è la lingua ufficiale del Malawi;  il clima è sostanzialmente subtropicale. La stagione delle piogge va da novembre ad aprile. Da maggio a ottobre le precipitazioni sono molto rare.
L'economia del Malawi è basata sull'agricoltura. I tre prodotti più esportati sono tabacco, tè e zucchero. Il Malawi vanta anche una notevole produzione di mais, tradizionalmente utilizzato per il sostentamento della popolazione locale, ma che viene anche in parte esportato verso le nazioni confinanti. Altre coltivazioni includono fagioli, riso, cassava e arachidi.

OBIETTIVO DEL PROGETTO

L’ obiettivo del  progetto ha come scopo  far diventare i giovani autosufficienti attraverso delle fonti di guadagno che può essere ad esempio la produzione di un CD o DVD.

REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Nella parrocchia di Lilongwe è nato un gruppo di canto come risposta per affrontare tre temi presenti fra i giovani: povertà, pigrizia e infantilismo. Il gruppo è stato proposto per promuovere lo sviluppo spirituale dei  giovani attraverso l’organizzazione di diverse attività spirituali e sociali (conferenze, workshop ecc..).
Per continuare queste attività servono alcuni strumenti musicali (3 chitarre e 2 tastiere) e attrezzature (1 mixer, amplificatore, 4 casse grandi e 2 piccole, 10 microfoni e accessori, 2 computer, videocamera digitale).

COSTO TOTALE DEL PROGETTO € 12.000,00

IMPORTO FINANZIATO DA MONDO APERTO ONLUS € 5.000,00

 

Tags: Progetti,, africa, Malawi

L'eredità di Gaid Salah

L'eredità di Gaid Salah

24-12-2019

Dalla deposizione di Bouteflika, &e...

Il cobalto sfratta 100mila persone

Il cobalto sfratta 100mila persone

23-12-2019

Si tratta degli abitanti della citt...

Sud Sudan, un futuro ancora incerto

Sud Sudan, un futuro ancora incerto

13-11-2019

Slittata di altri 100 giorni la dat...

Italia, Libia, la cooperazione continua

Italia, Libia, la cooperazione continua

11-11-2019

Pochi giorni prima del rinnovo del ...

Le multinazionali "violentano le nostre terre"

Le multinazionali "violentano le no…

25-10-2019

"Se non si comprende la nostra rela...

Dal tappeto verde a quello rosso

Dal tappeto verde a quello rosso

24-10-2019

Il passaggio dal campo di calcio al...

Chi teme il Sinodo e chi lo vive come una grazia

Chi teme il Sinodo e chi lo vive come un…

09-10-2019

Con alti stendardi colorati, giubbe...

Le schiave delle baby factory

Le schiave delle baby factory

09-10-2019

Una recente operazione di polizia &...

Tolte 7 scuole alle organizzazioni religiose

Tolte 7 scuole alle organizzazioni relig…

05-09-2019

Una decisione che arriva dopo che i...

Rapimento Romano. Il silenzio delle autorità italiane

Rapimento Romano. Il silenzio delle auto…

04-09-2019

La cooperante italiana, rapita in K...

Un anno di ebola

Un anno di ebola

05-08-2019

Nonostante la mobilitazione interna...

i farmaci killer

i farmaci killer

05-08-2019

Secondo la Scuola di igiene e medic...

 

MONDO APERTO ONLUS

Codice Fiscale: 93138170233

Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona

Tel: +39 045 8092200
Fax: +39 045 8004648

Email: info@mondoaperto.it

RAPPRESENTANTE LEGALE:
P. CODIANNI LUIGI FERNANDO